Tubi in PRFV con tecnologia ad avvolgimento continuo di Flowtite

I tubi Amiblu ad avvolgimento continuo sono costruiti utilizzando l’apposita tecnologia messa a punto da Flowtite, con una struttura a sandwich contenente sia fibre di vetro continue ad elevata resistenza, in grado di resistere alle sollecitazione circonferenziali dovute alla pressione interna, sia fibre di vetro in spezzoni, capaci di fornire un’eccellente resistenza a sollecitazioni assiali, urti e sollecitazioni da movimentazione. Il tubo laminato è composto da due strati strutturali fortemente rinforzati, separati da un nucleo centrale compatto, rinforzato in silice per fornire una resistenza allo schiacciamento ottimale. Questa costruzione, ulteriormente completata dai rivestimenti protettivi, fornisce al tubo la capacità di resistere a elevate pressioni interne e di mantenere un’eccellente rigidità a lungo termine.

 

I tubi Amiblu con tecnologia Flowtite vengono prodotti utilizzando un processo con mandrino ad avanzamento continuo, che consente l’uso di fibre di vetro continue di rinforzo in direzione circonferenziale. Nei tubi in pressione o nelle condotte interrate, la sollecitazione principale è proprio in direzione circonferenziale, pertanto l’inglobamento di rinforzi continui in questa direzione porta a un prodotto con prestazioni più elevate a costi inferiori.

Si crea infatti un laminato molto compresso in grado di ottimizzare il contributo dato dalle tre materie prime di base: la fibra di vetro, inglobata sia in forma di filamento continuo che a spezzoni, che garantisce un’elevata resistenza circonferenziale e un rinforzo assiale. La sabbia, utilizzata come agente rinforzante che, incrementando lo spessore, conferisce maggiore rigidezza. La resina che, grazie al sistema a duplice applicazione di Flowtite, viene applicata sia all’interno, in una qualità speciale resistente ad applicazioni particolarmente corrosive, sia sulla parte strutturale ed esterna, in una qualità standard. Per migliorare la resistenza all’abrasione, la resistenza chimica e la finitura del tubo si possono poi utilizzare altri materiali, come il velo di vetro o il velo di poliestere.

 

La macchina utilizzata per il processo di avvolgimento dei filamenti è costituita da un mandrino a nastro continuo in acciaio sostenuto da travi di forma cilindrica. Le travi, ruotando, producono un attrito che trascina il nastro di acciaio, mentre un cuscinetto a rulli consente a quest’ultimo di muoversi longitudinalmente, in modo tale da far avanzare continuamente l’intero mandrino verso il gruppo di uscita con una traiettoria a spirale. Tutti i materiali compositi vengono dosati, sul mandrino in rotazione, in quantità precise con l’aiuto di sensori elettronici. Si inizia con la pellicola per il distacco dallo stampo, seguita da fibre di vetro in varie forme e modelli, incorporate in una matrice di resina poliestere. Gli strati strutturali sono realizzati esclusivamente in vetro e resina, mentre lo strato del nucleo è in silice pura. Dopo che è stato formato sul mandrino, il tubo viene fatto polimerizzare e successivamente tagliato alla lunghezza desiderata. Le estremità della sezione di tubo vengono quindi calibrate per adattarsi al manicotto.

Dati tecnici dei tubi Amiblu con tecnologia Flowtite*

Materiali principali resina, fibre di vetro, sabbia
Temperatura di esercizio da -50 °C a +70 °C, temperature più elevate possono essere considerate per singoli progetti
Lunghezze standard 12, 6, e 3 m, altre lunghezze disponibili a richiesta
Intervallo di pressione PN 1-32
Vita di servizio prevista oltre 150 anni
Protezione anticorrosione non necessaria, dato che I materiali utilizzati sono, per loro natura, insensibili alla corrosione
Scabrezza idraulica k = 0,029 mm (Colebrook-White)
Resistenza ai getti d’acqua ad alta pressione sottoposti a prova in conformità alla norma DIN 19523

* Così come attualmente fabbricati e distribuiti da Amiblu per i mercati europei. Per la gamma completa di prodotti con tecnologia Flowtite si prega di fare riferimento al sito www.flowtite.com.

Pipes designed for generations